Don't Miss

Rodrigo Bentancur, il centrocampista-gioiello Xeneize VIDEO

IMG_0630

di Filippo Razzolini | 20 ottobre 2016

Rodrigo Bentancur (25/06/1997) nasce a Nueva Helvecia in Uruguay. Arriva al Boca Juniors all’età di 11 anni, dopo aver giocato nel club della sua città natale, l’Artesano, fino a quando, all’età di 9 anni, lesse su un giornale che il Penarol stava facendo dei provini e chiese al padre di portarlo lì con il fratello. Il test andò benissimo ed il ragazzo fu preso dal club di Montevideo, con il quale giocò circa 3 anni prima di iniziare l’avventura con gli “Xeneizes”. Col Boca ha fatto la trafila del settore giovanile ed in poco tempo è arrivato nel giro della prima squadra, conquistando la fiducia del tecnico Arruabarrena, che gli ha permesso di debuttare a soli 17 anni, sia in Primera División ,sia in Libertadores, nella vittoria per 0 a 3 contro i connazionali del Montevideo Wanderers.

Centrocampista dalle enormi potenzialità, Bentancur può giocare sia da mediano davanti alla difesa che da mezzala destra o sinistra, ma può adattarsi anche da trequartista. Nella posizione di interno di centrocampo ha la possibilità di attaccare con più frequenza gli spazi, rendendosi pericoloso con i suoi inserimenti nell’area avversaria. In possesso di una buona tecnica abbinata ad una notevole fisicità (1.85 x 75 kg), ha la capacità di abbinare perfettamente la fase di interdizione e quella di costruzione, fornendo un contributo sempre notevole. Molto bravo e scaltro nel recuperare il pallone e nella difesa della sfera. Estremamente intelligente tatticamente, ed in possesso di una visione di gioco notevole, non è rapidissimo, ma sa far correre la palla con velocità, mostrando una sapienza tattica di gran lunga superiore rispetto a suoi coetanei.  Preciso sia nei passaggi corti che nei lanci lunghi, preciso con entrambi i piedi, mostra sempre grande personalità nel tentare anche giocate tecnicamente più complicate. In possesso di un buon tiro dalla distanza, sa rendersi pericoloso anche nel gioco aereo, fondamentale in cui eccelle particolarmente: proprio di testa ha segnato un gran gol al suo primo “Superclasico” contro il River Plate.

La Juventus ha un’opzione sul giocatore, che può esercitare entro Aprile 2017, potendo pareggiare anche le offerte delle altre squadre, ottenuta durante l’operazione che nel 2015 ha riportato Tevez al Boca Juniors. Sul centrocampista non c’è solo la Juve ma anche altri club tra cui Milan, Real Madrid e Manchester United.  Il fatto che una squadra del calibro della Juventus abbia deciso di puntare su un classe ’97 la dice lunga sulle potenzialità di Rodrigo Bentancur. Secondo quanto confermato recentemente dal presidente del Boca, Diego Angelici, la Juventus è fermamente intenzionata ad esercitare la sua prelazione, e portarsi a casa il giovane talento uruguaiano.

Ecco la rete di Bentancur contro il River Plate:

          IMG_0626

In questo video, alcune delle migliori giocate del talento del Boca:

Rispondi

Il suo indirizzo e-mail non verrà pubblicatoI campi obbligatori sono marcati *

*