Don't Miss

MLS: Montreal continua a volare sulle ali di Mancosu, Seattle si gode un fantastico Lodeiro. Vittorie per Toronto e LA Galaxy VIDEO

Nicolas Lodeiro, centrocampista dei Seattle Sounders
Nicolas Lodeiro, centrocampista dei Seattle Sounders

di Filippo Razzolini | 1 novembre 2016

Si sono giocate le gara di andata dei quarti di finale dei playoff di MLS e le sorprese non sono certo mancate. Tutte le squadre che avevano ottenuto il miglior piazzamento nella stagione regolare sono infatti uscite sconfitte contro le rispettive avversario: nessuna gara è terminata in pareggio. Il match che ha aperto le danze è stato quello tra Montreal Impact e New York Red Bulls. Gli ospiti si presentavano in Canada forti della prima posizione nella Eastern Conference; la squadra di casa ha disputato una prova gagliarda ed è uscita vincitrice per 1-0, grazie ad una rete meravigliosa di Matteo Mancosu. Momento splendido per l’attaccante sardo che segna col destro al volo su preciso assist di Marco Donadel: la componente italiana gioca quindi un ruolo essenziale per i canadesi che però non avranno vita facile al ritorno nella “Grande Mela”. Successivamente si è giocata Los Angeles Galaxy-Colorado Rapids, forse sulla carta la gara più equilibrata di questi quarti di finale. Il Rapids resiste alle offensive losangeline grazie soprattutto ad un ottimo Tim Howard ma capitola al decimo della ripresa per un gol del messicano Giovani Dos Santos, che segna di testa su cross di Van Damme, bravissimo a liberarsi con un tunnel e a mettere in mezzo un pallone preciso col sinistro, 1-0 il risultato finale. La squadra di Denver esce sconfitta ma con una nota positiva: Jermaine Jones rientra dopo un lungo infortunio e i ragazzi di Mastroeni ritrovano un tassello fondamentale per il centrocampo. Nella notte due partite che lasciano davvero a bocca aperta; prima Toronto liquida New York City Fc 2-0 con le reti di Jozy Altidore e Ricketts negli ultimi 5 minuti di gara, e si procura un vantaggio importantissimo in vista del ritorno. I canadesi sfruttano alla perfezione il fattore campo e vincono contro la squadra di Vieira, orfana di Andrea Pirlo, out per infortunio ed in dubbio anche per la gara di ritorno. L’ultimo match vede affrontarsi Seattle e Dallas in casa dei verde-blu. I Sounders hanno ottenuto il pass per i playoff soltanto all’ultima giornata, mentre i texani hanno conquistato la prima piazza in campionato, e si sono aggiudicati il “Supporter’s Shield” ed un posto nella Champions League del Nord America. La squadra di casa si accende in apertura di ripresa e segna 3 reti in 8 minuti. Protagonista assoluto del 3-0 finale è l’uruguaiano Nicolas Lodeiro, autore di due reti; l’ex-Ajax e Boca Juniors sta facendo assolutamente la differenza per Seattle dal suo arrivo. La terza marcatura è opera di Nelson Valdez. Dallas viene letteralmente travolta e adesso si fa durissima per i ragazzi di Pareja.

La strepitosa vittoria di Seattle contro Dallas:

Grande giocata di Van Damme e i Galaxy segnano con Dos Santos:

Il fantastico gol di Matteo Mancosu contro i Red Bulls:

Il gol di Altidore nella vittoria di Toronto contro New York City Fc:

 

Rispondi

Il suo indirizzo e-mail non verrà pubblicatoI campi obbligatori sono marcati *

*