Don't Miss

MLS: Dallas vola sulle ali di Urruti, New York si gode un infinito David Villa. In Cina Demba Ba e Ricardo Goulart si sfidano a suon di reti VIDEO

Maximiliano Urruti, attaccante di Dallas
Maximiliano Urruti, attaccante di Dallas

di Filippo Razzolini | 7 settembre 2016

Oggi alle 1.30 la Major League Soccer torna in campo, si sfidano il Montreal Impact dell’ex-centrocampista viola Marco Donadel e dell’eterno Didier Drogba e gli Orlando City di Kakà, Nocerino e Julio Baptista. Il vero big match vede affrontarsi gli La Galaxy contro il Real Salt Lake. Le due squadre della Western Conference si trovano entrambe a 43 punti, punteggio condiviso con i Colorado Rapids, e la partita è uno spareggio fondamentale per il secondo posto dietro Dallas. La squadra texana ha perso soltanto 3 delle ultime 23 partite fra campionato e coppa, e trascinata dal colombiano Barrios e dall’argentino Urruti guida la classifica generale con un distacco di 7 punti sugli inseguitori a 8 giornate dal termine della stagione regolare. Squadra solida che fa della velocità e del gioco in campo aperto i suoi punti di forza. La squadra in maglia rossa ha dimostrato di non aver fino a questo momento sofferto la perdita del funambolo Fabian Castillo, passato recentemente al Trabzonspor. Nella Eastern Conference, i New York City Fc di Patrick Vieira dopo una partenza tremenda hanno cambiato marcia e ora volano grazie ai gol del “Guaje” Villa e di Lampard. I newyorkesi devono guardarsi le spalle da Toronto, che grazie ad un fantastico Seba Giovinco viaggia spedita. I Columbus Crew, finalisti nella passata stagione, sono relegati al penultimo posto della classifica generale, e nonostante il bomber Kamara sia già a quota 10 reti sono protagonisti di un rendimento pessimo: 5 vittorie in 26 gare di campionato. Occhio a Seattle: dall’arrivo di Nicolas Lodeiro dal Boca Juniors la squadra ha riacquistato brio e procede a gonfie vele verso i playoffs, l’uruguaiano è l’uomo del mese:

 

 

La Chinese Super League a 7 giornate dal termine è in mano al Guangzhou Evergrande, nonostante la squadra stia affrontando un momento di calo, dato che la vittoria manca ormai da un mese. Goulart è la stella della squadra che guida la classifica; il brasiliano ex-Cruzeiro è una delle stelle più luminose della competizione. Il Jiangsu Suning insegue a 6 punti di distanza, grazie alle reti dell’ex-Shakhtar Donetsk Alex Teixeira e di Jo. Il colombiano Roger Martinez, arrivato per circa 9 milioni dal Racing Avellaneda, ha già messo a segno 7 reti in 5 partite: partenza fulminante quella del classe ’94 salito alla ribalta nella recente Copa America. Gli africani “Oba Oba” Martins e Demba Ba, finora autori di 22 reti totali, guidano lo Shanghai Shenhua al terzo posto. In zona retrocessione, Graziano Pellè con gli assist di Walter Montillo sta trascinando fuori dalla zona calda lo Shandong Luneng.

Nel video la doppietta di Roger Martinez che regala la vittoria al Jiangsu contro il Beijing Guoan. Il giovane colombiano è uno dei calciatori su cui fare maggiore attenzione:

 


Jiangsu Suning 2-1 Beijing Guoan – Highlights… di HereWeBet

Rispondi

Il suo indirizzo e-mail non verrà pubblicatoI campi obbligatori sono marcati *

*