Don't Miss

Jean-Kevin Augustin, attaccante moderno pronto a fare la fortuna del PSG VIDEO

IMG_0419

di Filippo Razzolini | 21 settembre 2016

JeanKévin Augustin (16/07/1997) muove i primi passi nel mondo del calcio nell’AC de Boulogne-Billancourt, poi nel 2009 passa al Paris SaintGermain, qui inizia subito alla grande e diventa il punto di riferimento offensivo di tutte le selezioni giovanili parigine, segna gol a valanga ed entra stabilmente nell’elenco dei convocati dell’Under 16 e 17 dei galletti. Il ragazzo conferma un rendimento fantastico e gonfia reti anche nelle competizione europee di categoria, ottiene numerosi riconoscimenti sia in patria che in Europa. Non sorprende che il nome di Jean-Kévin Augustin sia stato inserito dal giornale inglese “The Guardian” nella lista dei migliori talenti mondiali classe 1997, insieme a nomi come Ruben Neves ed altri ancora, che possono già vantare un cospicuo numero di presenze con la prima squadra. Effettivamente gli inglesi non hanno esagerato nel porlo nell’elite del calcio giovanile mondiale, i numeri e le prestazioni del talento parigino sono meritevoli di tale attenzione. La scorsa stagione ha esordito il Ligue 1 e segnato la sua prima rete con i rossoblu; il recente Campionato Europeo Under 19 lo ha consacrato capocannoniere, con 6 reti segnate ed un’impressione di assoluta dominanza. Tatticamente Augustin è un centravanti di movimento, che ama svariare su tutto il fronte offensivo, per poi farsi trovare sempre pronto sotto porta nel raccogliere i traversoni che arrivano dalle fasce. Dotato di grande mobilità, può essere facilmente impiegato sulle corsie esterne, fungendo da ala (sia a destra che a sinistra) oppure da seconda punta. Tecnicamente non è fenomeno, ma se la cava senza problemi con i piedi; i suoi maggiori punti di forza sono senza dubbio il fisico, la grande velocità e lo spiccato senso del gol. Può realizzare gol di “prepotenza”, superando con progressioni di forza suoi marcatori, sfruttando la sua grande esplosività muscolare, oppure di opportunismo, tramutando in rete, con facilità, gli assist dei suoi compagni. In possesso di un tiro secco e potente, che gli permette di essere pericoloso anche dalla media-lunga distanza; un motivo in più per essere temuto dai difensori avversari. Ragazzo di enorme talento, impressiona per la qualità del suo gioco, nonostante abbia soltanto 19 anni. Il suo cambio di passo a tratti sembra irreale. Ha una grande facilità nel mantenere resistenza e lucidità nell’arco dei 90 minuti. Augustin ha iniziato la stagione 2016/2017 come meglio gli riesce: segnando subito la sua prima rete in campionato in trasferta, nella vittoria per 6-0 contro il Caen.

Nel video, alcune delle migliori giocate del talento del PSG:

Rispondi

Il suo indirizzo e-mail non verrà pubblicatoI campi obbligatori sono marcati *

*