Don't Miss

DYNAMO DRESDA – STOCCARDA

dynamo4

di MC&TB | 18 ottobre 2016

“Santuario Dynamo”, così recitava l’enorme striscione alla base della splendida coreografia preparata dagli Ultras Dynamo nel K-Block del DDV Stadion (o rudolf-Harbig Stadion come si chiamava originariamente).
Coreografia imponente e mistica che ritraeva nientedimeno che Gesù Cristo con impresso il logo della squadra di Dresda sulla tunica, Gesù Cristo in un primo momento a volto scoperto e riconoscibile e poi coperto da un passamontagna con dei piccoli bengala che andavano a circondare la sua testa ed a creare una sorta di aureola per uno spettacolo bellissimo.
La tifoseria della Dynamo Dresda è da sempre considerata tra le più calde e compatte di Germania ed il K-Block una delle curve più colorate e sempre numerose nonostante la squadra militi in Zweite Liga ed i suoi risultati siano piuttosto altalenanti. Storicamente rivali dell’altra Dynamo, quella di Berlino, negli ultimi anni si sono fatti notare e ricordare soprattutto in due occasioni: quella in cui hanno esposto lo striscione più lungo d’Europa, lungo e largo 12000 metri quadrati e capace di coprire il loro intero stadio e all’inizio di questa stagione quando in occasione di una sfida di Coppa di Germania contro il Red Bull Lipsia (col quale contendono la supremazia regionale in Sassonia) i tifosi gialloneri hanno lanciato nel settore ospiti la testa di un toro mozzata,  animale simbolo del loro club, finanziato e controllato dalla Red Bull. I tifosi del Dresda hanno anche esposto striscioni come “La tradizione non si compra” o “Meglio la birra che la Red Bull”…. come dargli torto???
dynamo1

dynamo2

Rispondi

Il suo indirizzo e-mail non verrà pubblicatoI campi obbligatori sono marcati *

*